Benvenuto nella sezione dedicata agli eventi.

Relatori di spicco, interventi inediti e ad EXPO3D un programma
tutto dedicato al digital workflow!

18 Settembre 2020

SALA GALILEO - PAD. C3

-

Patient experience? No grazie! Io dico - tu fai! Caro paziente, lo so io cosa è meglio per te
Relatori: A. Parigi, Dr.ssa F. Bonazzi 

Ogni paziente si aspetta il massimo da te e probabilemente tu gli dai il massimo... ma la domanda che dovresti porti è: Lui lo sa? Scopri come far sentire ogni paziente "unico" all'interno del tuo studio, tanto da affidarsi completamente alle tue mani esperte.

-

"Il marketing è una menzogna!" Si può crescere più di quello che ti dicono

Relatori: Armida Parigi,  Dott. Angelo Riva 

 

Qualche tuo collega avrà sicuramente ripetuto questa frase, senza sapere di avere ragione.
Il marketing, se eseguito con una corretta analisi, una strategia a lungo termine, un investimento adeguato,un partner esperto e un approccio e una gestione del paziente adeguata, porterà il tuo studio alla crescita che hai sempre sperato.

 

-

3 opportunità sono meglio di una!

Relatori: Riccardo Lucietti, Dott. Lorenzo Galli 

 

Scopri l'alchimia tra il passaggio generazionale, azioni di web marketing e strategie continuative e una gestione delle emergenze a regola d'arte. 

SALA VOLTA - PAD. C2

-

Le tecnologie digitali nella pratica clinica quotidiana: flussi di lavoro predicibili

Relatore: Dott. Carlo Mangano

In Odontoiatria, le tecnologie digitali stanno rapidamente prendendo piede: nuovi strumenti quali scanners intra e extra orali, tomografie computerizzate conebeam (CBCT), sistemi software per la progettazione e fabbricazione assistita da computer (CAD/CAM) sono entrati nei nostri studi. Sono state introdotte innovative procedure di fabbricazione, quali la stampa 3D e la Laser Sinterizzazione, che stanno modificando il modo in cui curiamo i nostri pazienti. Di conseguenza, le procedure cliniche si stanno spostando verso flussi di lavoro completamente digitali, che possono essere utili in tutti i campi dell’Odontoiatria, dalla conservativa e protesi, alla chirurgia implantare fino all’ortodonzia.

Attualmente la combinazione di tutti i dati provenienti da diversi sistemi di acquisizione di immagini, come le strutture scheletriche (CBCT), i tessuti molli extraorali (Scanner Facciali), e la dentatura (Scanner intraorali), in una singola entità, permette di ottenere il Paziente Virtuale 3D.

La “Realtà Virtuale Aumentata-RVA” grazie ad uno dei dispositivi più avanzati oggi disponibile (Hololens), soddisfa tali aspettative.

 

Programma:

Gli strumenti necessari iniziali per l’odontoiatria digitale

Come scegliere e utilizzarli clinicamente

La chirurgia implantare guidata nella routine di lavoro quotidiano

La chirurgia rigenerativa ossea custom made

La stampa 3D dei biomateriali

La RVA e sue applicazioni, dimostrazione live

-

Dalla progettazione digitale alla finalizzazione analogica - Stato dell'arte nei protocolli analogico digitali - LIVE CONFERENCE

Relatori: Odt. Enrico Ferrarelli; Odt. Gallelli

Nella parte teorica verranno trattati in modo approfondito i protocolli “Full Digital" e ciò che i relatori ritengono ancora oggi come più affidabile nelle sistematiche “Analogico digitali”, facendo sempre riferimento ai costi di produzione, alla precisione, alla funzione ed all'estetica. Inoltre verrà trattato in modo approfondito l’argomento sulla scelta dei materiali di ultima generazione. 

La Demo Live si dividerà in due fasi, nella prima fase i relatori eseguiranno dei progetti CAD con quelli che definiscono Tips & Tricks e nella seconda fase verranno finalizzate delle corone in zirconia nelle tre tipologie di stratificazione: Tecnica di pittura di superficie, tecnica “micro layer 3D zero cut-back” e tecnica “micro layer 3 step”

SALA DIOTALLEVI - PAD. C2

-

Sessione odontoiatri

L’incisivo centrale …  una sfida da affrontare in team

Relatori: Dott. Federico Ceroni,  Dott.ssa Gabriella Romano; Dott. Riccardo Tonini, Dott.  Roberto Perasso, Dott. Carlo Ghezzi, Dott. Marco Iorio

-

Sessione Odontotecnici

Compared to what? estetica 2020: materiali, tecniche e protocolli

Relatori: Dott. Alberto De Chiesa, Odt Davide Bertazzo, Odt. Massimiliano Pisa, Odt. Nicola Gondoni, Odt. Davide Bigerna, Mdt. Romeo Pascetta,  Mdt. Giuseppe Zuppardi,

-

Sessione odontoiatri/odontotecnici

L’incisivo centrale ...sfida in protesi digitale

Relatori: Dott. Francesco Mitrone, Odt. Antonio Corradini

DIGITAL DENTAL THEATRE - PAD. C2

-

Il flusso digitale per la realizzazione di dime per la  chirurgia guidata

Relatori: Dott. Stefano Storelli, Odt. Simone Vaglio

-

Il flusso  digitale in protesi totale tra presente e futuro

Relatori: Prof. Antonino Cacioppo, Dott. Vincenzo La Monica, Odt. Andrea Lazzarino

-

Digital workflow chairside

Relatori: Dott. Enrico Corrà, Odt Gianluca Schiavo, Odt. Stefano Bottin

-

Il flusso digitale e  lo smile design 

Relatori: Dott. Vincenzo La Monica, odt. Carlo Baroncini

-

Il flusso digitale in ortodonzia per realizzare  allineatori trasparenti -

Relatori: Dott. Marco Femia, Odt. Andrea Lazzarino

-

Il flusso digitale in protesi su impianti 

Relatori: Dott.ssa Giulia Palandrani, Odt. Simone Vaglio

SALA EXPO3D - PAD. C2

-

Odontoiatria digitale quotidiana: dalla prima visita alle terapie più complesse 

Relatori: Prof. Antonino Cacioppo Univ. Catania

Abstract:

In quest’era di cambiamenti e rivoluzioni digitali l’unico modo per non estinguersi è rimanere al passo con i tempi. Il settore dentale sta lentamente ma inesorabilmente recependo le importanti innovazioni tecnologiche declinandole sotto forma ora di uno scanner intraorale, ora di una Cbct, ora di una stampante 3d, ora di un software cad. Nonostante il crescente interesse, i notevoli sacrifici economici e gli sforzi culturali la vera sfida rimane l’integrazione dei molteplici e differenti sistemi a servizio dell’odontoiatria di tutti i giorni.

In questo breve viaggio nel mondo dell’innovazione cercheremo di comprendere in che modo si possa utilizzare il 100% dei devices nel 100% dei pazienti. Vedremo in che modo è possibile costruire nuovi workflow digitali e applicarli al complesso iter diagnostico-terapeutico, dalla prima visita alle terapie specialistiche, fino alle riabilitazioni complesse e multidisciplinari.